Scoprire lo spazio e le stelle

Ministage di astronomia 2018

Stage rivolto agli studenti del primo anno del Liceo Scientifico, Liceo Scientifico Scienze Applicate e Quarta Ginnasio.

24 – 25 maggio 2019

Venerdì - 24 maggio
Registrazione ore 13.30

ore 14.00 Spettacolo “Altre stelle altri pianeti”

ore 14.30 Approfondimento su “Pianeti extrasolari” a cura di Aldo Bonomo (INAF – Torino)

ore 15.30 Presentazione del simulatore Kerbal

ore 17.30 Suddivisione in gruppi di lavoro e progettazione missione

ore 20.00 – 21.30 Cena

ore 21.30 – 22.30 Serata Osservativa*

*In caso di cielo coperto visita guidata del museo interattivo

Sabato - 25 maggio
ore 7.30 – 8.30 Colazione

ore 8.30 Spettacolo in Planetario “Cielo in primavera”

ore 9.00 Osservazione del Sole

ore 9.30 Preparazione Presentazione progetti missione

ore 10.45 Presentazione Missione 

ore 12.15 – 12.30 Consegna attestati e saluti

Osservatorio

Osservatorio

Pino Torinese

PROSSIMA EDIZIONE 24 – 25 MAGGIO 2019

ISCRIZIONI QUI DAL 11 AL 22 MARZO

R LAb Scuola

La repubblica 11 aprile 2018

Una notte al planetario per studenti del primo anno di istituti e licei diversi, un’occasione per incontrare ricercatori e sperimentare le leggi della fisica attraverso un progetto sviluppato e realizzato utilizzando il simulatore Kerbal Space Program.

Un grande spettacolo, poter osservare il cielo notturno ed il sole attraverso un telescopio.
Il tutto preceduto da spiegazioni dei ricercatori dell’ INAF.

Il simulatore Kerbal Space Program ci ha permesso di pianificare una nostra missione spaziale utilizzando un razzo progettato da noi stessi….dopo molti tentativi falliti siamo riusciti a mettere in orbita attorno a Kerbin, il nostro pianeta madre, un satellite.

Sull’onda di un fotone all’#INFINI.TO a scoprire stelle e sole. Martina

Uno spettacolo immenso è trovarsi di fronte ad un cielo stellato: è una sensazione fantastica! L’infinitàˆ delle stelle e l’immensitàˆ dello spazio sono indescrivibili, tanto che ogni volta ci stupiamo, increduli di tutto ci˜ò che i nostri occhi vedono… Samuele

“Guarda la e l’ombra ti cadrà alle spalle”, asseriva la Montalcini. Sara

Tutti dovrebbero avere il diritto di alzare lo sguardo e perdersi tra le stelle. Lo spettacolo del cielo stellato deve essere mantenuto tale per consentire alle generazioni future di scrutare quello spazio che da sempre ispira l’uomo. Difendiamo il cielo notturno, il cielo che unisce tutto il mondo. Elisa

La luce ci permette di essere padroni delle cose, rivelandocele nelle loro dimensioni, forme, colori.

Ci fa sentire sicuri, liberi di muoverci nel mondo circostante senza paure e incertezze.

La luce è un bene prezioso che non va sprecato.

SPEGNIAMO UNA LUCE, PER ACCENDERE UNA STELLA. Matteo

Andrea – 186 like

L’alba all’#osservatorio. #occupycosmo

Alessandro – 178 like

Oh! MA QUANTO SEI GRANDE! #telescopio #osservatorio_astronomico #friends #torino #be_happy #beautiful_day #occupycosmo

Eleonora – 105 like

Oggi all’#occupycosmo bellissima esperienza!! Sembra finto eppure è una foto del sole fatta oggi dal #telescopio con il mio cellulare!

Chiara
Oggi, corriamo in questo sconfinato universo, in cerca di mondi inesplorati. Corriamo sapendo che non raggiungeremo mai la meta, ma incontreremo solo delle tappe… E qui oggi, possiamo affermare di averne finalmente raggiunta una delle più importanti… OGGI, QUI, CONTINUA LA STORIA. Sara

Questo è un passo verso l’esplorazione dei misteri e delle bellezze dell’universo. Il sogno è quello di viaggiare nello spazio assieme ad altre forme di vita, rispettandoci e condividendo i pensieri.
Non saremo mai stanchi di cercare qualsiasi cosa o essere vivente, per quanto grande o piccola sia. Federico